Serie A, ufficiale il programma della FIGC per finire la stagione

| 20/05/2020 17:30

Attraverso un comunicato ufficiale, la Serie A si è data un itinerario da percorrere, qualunque sia la strada intrapresa. Si vuole ripartire e concludere la stagione entro l’estate, con playoff e playout in caso di nuovo stop.

Il programma ed il calendario della Serie A

Si punterà innanzitutto ad un regolare svolgimento del campionato, provando a cominciare il prima possibile e quindi finire in tempo per cominciare un’altra stagione. In subordine, è già pronta una modifica del format, qualora invece i tempi diventassero troppo ristretti. In ultima analisi la stagione s’interromperà definitivamente, ma stabilendo comunque un meccanismo per aversi piazzamenti, promozioni e retrocessioni.

Anche grazie al Decreto rilancio, che ha stabilito una serie di misure per agevolare l’economia anche del mondo del calcio, la Serie A, la Serie B e la Serie C potranno ripartire, a patto che si concluda il campionato entro il 20 agosto. Qualora invece la curva epidemiologica dovesse imporre misure più restrittive, il cambio di format porterà a brevi fasi di playoff e playout al fine di individuare l’esito delle competizioni ivi incluse promozioni e retrocessioni. Saranno infine stabiliti dei “coefficienti correttivi che tangano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club”, pur di terminare la stagione con promozioni e retrocessioni.

Come si svolgerà il calciomercato?

In attesa di ulteriori sviluppi invece, sono fissati dal 1 giugno al 31 giugno i termini per depositare i contratti preliminari. Restano invece annullate tutte le competizioni dilettantistiche.

serie a figc


Continua a leggere