UFFICIALE – Aritz Aduriz si ritira dal calcio giocato: “Il mio fisico mi chiede di fermarmi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Athletico Bilbao Aduriz | Ha deciso di dire stop con il calcio giocato. Aritz Aduriz, attaccante spagnolo dell’Athletico Bilbao ha detto addio dopo 21 anni di onoratissima carriera. Ha detto addio prima della possibile ripresa della stagione e non sarà in campo nella gara di Finale di Coppa del Re nel più classico derby basco tra Athletico Bilbao e Real Sociedad.

Athletico Bilbao, Aduriz si ritira: il lunghissimo messaggio sui social

Ha affidato ai social network l’addio al calcio, con un lunghissimo post raffigurante Aduriz da bambino con una palla.

“È arrivato il momento. Molte volte ho menzionato che il calcio ti lascia prima di abbandonarlo. Proprio ieri, i medici mi hanno raccomandato di passare attraverso la sala operatoria, meglio domani rispetto al giorno dopo, per mettere una protesi per sostituire l’anca e provare ad affrontare, almeno, una vita quotidiana il più normale possibile. Sfortunatamente il mio corpo ha detto abbastanza. Non posso aiutare i miei colleghi come vorrei e come meritano.
Questa è anche la vita di un atleta professionista. Semplice, molto semplice. Purtroppo stiamo vivendo situazioni molto più serie e dolorose. La pandemia che ancora soffriamo ci ha lasciato un danno irreparabile e dobbiamo continuare a combatterlo tra tutti.
Quindi non preoccupatevi per me, questo è solo un aneddoto. Dimentichiamo i finali sognati, perché avremo il tempo di salutarci. E sì, è giunto il momento di dire addio e così finisce per me, indimenticabile e meraviglioso dall’inizio alla fine.
Grazie”.

Leggi anche – Serie A, si riparte: ecco il comunicato ufficiale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aritz Aduriz (@aritzaduriz) in data: