Premier League, sei casi positivi al Coronavirus: il comunicato (UFFICIALE)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45

Premier League, allarme Coronavirus: sei casi positivi in Inghilterra, arriva la nota ufficiale

Premier League – Coronavirus | E’ arrivato il comunicato ufficiale da parte della federazione calcistica inglese: ci sono sei casi positivi al test del Coronavirus tra calciatori e tesserati del campionato inglese. E’ la notizia che arriva dalla Gran Bretagna, dopo le diverse polemiche accese da uno degli stessi calciatori inglesi, Troy Deeney. Quest’ultimo non vuole tornare in campo ad allenarsi e, questa notizia, metterà ancora più in risalto le sue volontà. E’ l’allarme lanciato dal massimo campionato inglese, attraverso una nota ufficiale.

Premier League, il comunicato ufficiale

premier league coronavirus

Non sono ancora noti i nomi dei tesserati risultati positivi al test per Covid-19. La federazione ha preferito fare così, senza rivelare i nomi dei calciatori e dunque, non è possibile sapere di quanti calciatori o addetti ai lavori, interessati alla questione. Quello che segue, è il comunicato apparso sul sito ufficiale:

“Oggi la Premier League confermare che, domenica 17 maggio e lunedì 18 maggio, sono stati sottoposti ai test per Coronavirus precisamente 748 giocatori e tutto lo staff dei club. Di questi, sono risultati positivi sei in tre club. Dunque, quest’ultimi andranno ad isolarsi per un periodo di sette giorni. La federazione calcistica della Premier League non fornirà dettagli sui club e neanche sui singoli. Forniamo queste informazioni solo ai fini della comunicazione”.

premier league deeney