Calciomercato Inter, tutto per tutto per il gioiellino del Borussia

| 19/05/2020 10:45

Achraf Hakimi è il nome nuovo sul taccuino di Beppe Marotta per l’Inter del futuro. Il difensore spagnolo di origini marocchine sta per terminare il prestito biennale al Borussia Dortmund e a luglio farà ritorno alla base del Real Madrid, squadra detentrice del cartellino.

Calciomercato Inter, Hakimi ha un costo elevato

Stando a quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport Achraf Hakimi, classe ’98, è nella lista degli obiettivi nerazzurra ma anche della Juventus. La cosa certa è che lascerà di nuovo il club blanco, ma chi vorrà rilevarne il cartellino dovrà sborsare una cifra elevata. L’Inter, però, è in vantaggio rispetto ai bianconeri in quanto segue costantemente il suo percorso di crescita da due anni, lungo tutto il percorso tedesco.

Ultime Inter Marotta

La valutazione del club di Florentino Perez è fissata attorno ai 50 milioni: una corrispettivo troppo alto da spendere in un’unica soluzione, ma che potrebbe essere limato con l’inserimento di alcune contropartite. Si valutano diversi profili alternativi, alcuni anche del Chelsea con cui la squadra nerazzurra dovrà discutere del futuro di Moses.

Calciomercato Inter, Moses come alternativa a Hakimi

Qualora la trattativa per l’acquisizione di Hakimi non dovesse andare a buon fine, Marotta ed i suoi collaboratori potrebbero virare sul riscatto di Victor Moses, centrocampista nigeriano classe 1990 che al momento ha raccolto un misero bottino di tre presenze. Per permettere a Moses di vestire definitivamente la maglia nerazzurra sono necessari dodici milioni, che al momento l’Inter non sembra interessata a spendere. Il discorso per Hakimi non verrà abbandonato, ma verrà ripreso in un secondo momento quando le condizioni lo permetteranno.

victor moses


Continua a leggere