Serie A, nuovo DPCM di Conte: no agli eventi sportivi fino al 14 giugno, ripresa il 20?

| 18/05/2020 13:15

Ripresa Serie A, nuovo Decreto del Premier Conte

Coronavirus Italia Serie A Conte nuovo decreto | Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dei Ministri, ha firmato nelle ultime ore il nuovo DPCM. Il Premier italiano, in merito agli eventi sportivi e quindi al calcio anche, ha sospeso le attività fino al 14 giugno 2020. Cosa significa questo? Che la Serie A non potrà ripartire il weekend del 13 giugno come si stava pensando di fare nelle ultime settimane. Niente eventi sportivi fino al 14 giugno, dunque ora il calcio italiano e la Serie A dovranno aspettare fino al 20 di giugno per la possibile ripresa o chiedere una deroga per anticipare di qualche giorno il via libera. Tutto dipenderà, come sempre, dalla situazione contagi in Italia. Le prossime settimane saranno quelle decisive per capire a che punto della situazione è l’emergenza Coronavirus.

Serie A, nuovo DPCM di Conte: no agli eventi sportivi fino al 14 giugno, ripresa il 20?

La ripresa Serie A resta quindi sempre a forte rischio. Anche perché nei mesi scorsi, la Lega Calcio aveva imposto come data di limite massimo il 14 giugno per la ripresa della stagione. Ora tutto sarà da vedere nei prossimi giorni e capire quale sarà la decisione definitiva in merito ala calcio italiano. Ciò che è certo è che soltanto con una deroga del Governo la Seria A potrà tornare in campo prima del 14 giugno, dato che è stato firmato nella giornata di ieri dal Presidente Giuseppe Conte il nuovo DPCM che vieta attività sportive fino al 14 giugno.

ripresa serie a


Continua a leggere