Coronavirus – Decreto Riaperture, scontro Conte-Arcuri: “Credi di poter fare meglio? Ti terrò presente”

| 18/05/2020 10:30

Coronavirus: Conte firma il nuovo DPCM, arrivano le critiche

Ultime Coronavirus Italia Fase 2 decreto riaperture Conte Arcuri | Alla fine è arrivato l’annuncio del Presidente del Consiglio dei Ministri. Giuseppe Conte, nelle ultime ore, ha firmato il nuovo Decreto, quello in merito alle riaperture delle attività lavorative e quello che permetterà alla popolazione italiana di muoversi liberamente tra le varie Regioni d’Italia. Intanto, per quanto riguarda le misure restrittive delle attività lavorative, da oggi sarà possibile, con le dovute restrizioni, riaprire ristoranti, bar, parrucchieri, estetisti, negozi, musei, chiese e moschee. Niente ancora per palestre e centri sportivi, l’apertura per loro è prevista il 25 maggio, mentre per teatri e cinema il 15 giugno. Resta però sempre valido il divieto di assembramenti. Intanto, il Premier nelle ultime ore ha risposto alle accuse che gli sono state rivolte dal giornalista Arcuri in merito all’operato sull’emergenza Coronavirus.

coronavirus conte

Coronavirus – Decreto Riaperture, scontro Conte-Arcuri: “Credi di poter fare meglio? Ti terrò presente”

E’ proprio in conferenza stampa che il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha voluto ribattere e dire la sua al giornalista che aveva attaccato il suo operato nelle ultime ore. Conte non manda giù le critiche e si rivolge ad Arcuri in diretta. Il Premier ha voluto ribadire come fosse stato difficile in pandemia mondiale riuscire a raggiungere accordi tra ventilatori, mascherine ecc. Il Premier ha anche svelato di come i primi giorni si fosse recato di persona dalla Protezione Civile per verificare di persona la situazione. Infine, una battuta con una provocazione: “Se Arcuri crede di poter fare meglio, allora lo terrò presente in futuro. Ma spero che questo non accada”.

conte europa turismo


Continua a leggere