Calciomercato Roma: Zaniolo e Pellegrini sul mercato per i troppi debiti

| 18/05/2020 10:00

Calciomercato Roma: Zaniolo e Pellegrini sul mercato per i troppi debiti

Ultime Roma, alla fine a pagare saranno Pellegrini e Zaniolo. La società deve riempire un buco di oltre 100 milioni entro il mese di giugno. Per questo motivo la dirigenza deve cedere a tutti i costi e gli unici calciatori ad avere mercato sono i due centrocampisti.

La trattativa per la cessione del club rischia di condizionare il mercato della Roma. L’affare tra James Pallotta e Dan Friedkin per la cessione del club giallorosso è fermo su un binario morto, la crisi di auto e turismo ha obbligato il magnate texano a fermarsi prima della pandemia.

Tuttavia, non è da escludere che la situazione possa riaprirsi, a cifre diverse dai 700 milioni dell’autunno scorso. Il problema è che ora come ora non ci sono le condizioni.calciomercato roma zaniolo

Ultime Roma: si va verso il disastro

Come riportato da Repubblica, il problema per la Roma sono i conti in rosso: all’indebitamento di 278 milioni si aggiungono anche le perdite, stimate in fortissimo rialzo al 30 giugno.

Per far fronte al bilancio disastroso, il presidente Pallotta ha già versato 89 milioni di quell’aumento di capitale da 150 deliberato in autunno: l’ultima rata avrebbe dovuto versarla l’acquirente, ma ora potrebbe pesare sugli azionisti.

Per questo, Zaniolo e Pellegrini non sono più incedibili. Quando inizierà il prossimo mercato la Roma sarà costretta a valutare quali calciatori dove mandare via. Sul mercato ci sono praticamente tutti ma questi due sono quelli che hanno maggiore mercato.


Continua a leggere