Ripresa Serie A, Spadafora: “Ricevo messaggi dai giocatori, sono preoccupati. Troppi fenomeni nel calcio”

| 17/05/2020 12:30

News Serie A, Spadafora torna a creare pessimismo sulla ripresa

Ripresa Serie A Spadafora calciatori | La Serie A attende. Il campionato italiano non solo non ha una data, ma è ancora immersa nel caos più totale. Il Governo non ha ancora dato l’ok per la ripresa della stagione ai club di Serie A che intanto continuano gli allenamenti. A parlare è tornato Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, che dopo le dichiarazioni di ieri riguardo la possibile ripresa agli allenamenti di gruppo da lunedì 18 maggio, ha spiegato come molti calciatori siano preoccupati di tornare in campo.

spadafora serie a

Ripresa Serie A, le parole di Spadafora

Intervenuto su Facebook in diretta da CasaNapoli, il Ministro dello Sport Spadafora ha chiesto ancora una volta prudenza a tutti. Il Ministro ha rivelato delle tante telefonate e messaggi ricevuti in queste ultime settimane dai calciatori di Serie A, che sono parsi preoccupati in merito ad una ripresa della stagione. Risposta secca anche a tutti quelli che continuano ad attaccare, con Spadafora che ha detto senza peli sulla lingua: “Ci sono troppi fenomeni nel mondo del calcio”.

Infine, Spadafora ha precisato che tutti sono a lavoro per ripartire il prima possibile e con le giuste misure di sicurezza. Il 13 giugno è la data indicata per la ripresa del campionato. Intanto, arriva il via libera degli allenamenti di gruppo dal Governo.

Spadafora


Continua a leggere