Notizie Juventus: Higuain può saltare la quarantena, richiesta del club

| 17/05/2020 19:01

Non c’è pace per l’attaccante della Juventus, Gonzalo Higuain. Dopo essere stato protagonista di un piccolo “caso” causato dal suo rientro tardivo a Torino per stare vicino alla madre malata e le voci legate al suo futuro si prospetta un nuovo tormentone.

La Juventus segue l’esempio del Milan

Secondo la legge l’attaccante bianconero dovrà osservare un periodo di isolamento presso la propria abitazione per 14 giorni. In caso di risultato negativo al tampone, il classe 87′ potrà unirsi ai suoi compagni per seguire gli allenamenti alla Continassa. Il programma rischia di essere ribaltato nel caso in cui l’indiscrezione di Tuttosport venisse confermata.

Il noto quotidiano sportivo, nell’edizione odierna, ha annunciato che se la Juventus riprenderà gli allenamenti collettivi potrebbe sottoporre Higuain a un doppio tampone nel giro di 48 ore. In caso di esito negativo il Pipita potrebbe aggregarsi al gruppo dei suoi compagni. La Vecchia Signora pare seguire l’esempio del Milan, che ha chiesto e ottenuto il doppio tampone per Ibrahimovic.

higuain rabiot

Ultime, Juve, il futuro di Higuain

Il futuro di Higuain resta incerto e nell’ultimo periodo si sono scatenate diverse voci. Tra queste quella del ritorno in patria al River Plate, che sono state smentite dal padre del giocatore e dai dirigenti del club argentino. Una seconda parla di un possibile trasferimento nella MLS, dove gioca il fratello Federico. In questi casi il Pipita realizzerebbe il desiderio di restare vicino alla alla madre, ma nelle ultime ore, come riportato dal nostro sito è spuntata una terza ipotesi.

higuain

 


Continua a leggere