Coronavirus, scontro nella notte: le Regioni contro Conte sul decreto

| 17/05/2020 12:00

Coronavirus Italia, Conte in diretta Nazionale sulla Fase 2

Coronavirus Italia decreto Conte Regioni scontro | Nella giornata di ieri ha parlato in diretta Nazionale il Premier Giuseppe Conte. Resta ancora alta l’emergenza Coronavirus nel nostro paese, in particolare al Nord Italia. Intanto, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha dichiarato che con la Fase 2 l’Italia riaprirà e tornerà alla vita di prima. Scontro nella notte sul nuovo decreto Conte. I governatori delle Regioni hanno attaccato pesantemente il Premier, che pare non abbia rispettato l’intesa raggiunta nella tarda serata di ieri. Dopo diverse ore, alle 3 di notte, è arrivato alla fine l’intesa tra le parti.

coronavirus dpcm

Coronavirus, scontro tra Regioni e Conte

Tanta la rabbia dei governatori delle Regioni d’Italia per la modifica del nuovo decreto. Conte aveva, infatti, presentato una riformulazione del Dpcm per placare gli animi, ma non è bastato. Dopo il lungo scontro, poi nella notte, la tregua e l’accordo tra le parti. L’Italia si prepara a ripartire e soprattutto riaprire da lunedì 18. Lavoro intenso tra le parti per tornare alla vita di prima. Ora tocca alle Regioni. Meno contagi ci saranno e più si potrà dare il via libera a diverse aperture. Saranno decisive le prossime settimane per capire l’Italia a che punto si troverà nella lotta al contagio da Covid 19. Intanto, il paese si prepara a riaprire e spera che tutto torni come prima.

conte europa turismo


Continua a leggere