Ripresa Serie A, Tommasi: “Evidenziate troppe criticità per proseguire”

| 15/05/2020 13:15

Ripresa Serie A, le parole di Tommasi

Ripresa Serie A AIC Tommasi Coronavirus | Sono sempre di più i dubbi riguardo la ripresa Serie A. Un giorno sembra più vicina e un altro più distante il proseguo del campionato italiano. Tanti i temi da sistemare in questi ultimi giorni decisivi. Il protocollo presentato dalla FIGC ha ancora qualche falla che il CTS sta sistemando. Intanto, riguardo la conclusione del campionato, ha parlato Damiano Tommasi, presidente dell’AIC, che ha riportato lo stato d’animo dei calciatori. aic tommasi

News Serie A, per Tommasi ci sono ancora complicazioni

Tommasi ha ribadito le tante le criticità che hanno evidenziato i diversi club di Serie A riguardo il protocollo. Al momento non c’è una data per la ripresa, intanto, l’altra questione complicata riguarda il ritiro obbligatorio delle squadre. Il presidente dell’Associazione italiana calciatori ha spiegato come le parti siano in continuo aggiornamento con medici e Lega. Si attendono ora indicazioni dal Governo italiano che prenderà una decisione finale nei prossimi giorni. La speranza è quella di avere una data certa nei prossimi giorni ha detto Tommasi. L’ipotesi più probabile porta la ripartenza del campionato italiano al 13 giugno. Intanto, Tommasi continua la lotta stipendi e chiede aiuto al Governo per i calciatori di categorie inferiori. Infatti, la ripresa del campionato riguarderebbe soltanto la Serie A e non le altre categorie italiane.

serie a


Continua a leggere