Ultime Juve, l’ex Bendtner ammette: “Ho il vizio del poker, ho perso 6 milioni”

| 15/05/2020 15:00

Notizie Juve: Bendtner e il vizio del poker

Ultime Juve Bendtner poker | Nicklas Bendtner, ex attaccante dell’Arsenal, che ha vestito la maglia della Juventus nella stagione 2012-2013, è tornato a far parlare di lui. Tante le vicende anche spesso divertenti dell’ex colosso danese che attualmente è svincolato all’età di 32 anni. Questa volta il calciatore ha ammesso di aver un brutto vizio, quello del poker e ha raccontato anche delle clamorose perdite degli ultimi anni.

Acquisti flop Marotta - Bendtner

Ultime Juve, l’ex Bendtner ammette: “Ho il vizio del poker, ho perso 6 milioni”

Nicklas Bendtner torna a far parlare di se ma non per quanto mostrato sul campo. Ancora una volta il calciatore finisce sotto gli occhi di tutti, in questo caso per quanto riguarda i vizi sul gioco d’azzardo. Il calciatore ha ammesso di giocare tra professionisti a poker da quando aveva 19 anni. Le perdite in questi anni a detta sua sono di circa 6 milioni di sterline. Il giocatore ha rivelato che il giocare d’azzardo e finire nei casini era la cosa più divertente. In più ha ricordato di come una volta a Londra stesse per finire in guai seri per le eccessive perdite in una sola notte. Ora è tutto cambiato, il Bendtner ha ammesso che ora ci sono soltanto puntate basse per lui, con scommesse di massimo di 12 sterline.


Continua a leggere