Juventus, Tacconi sul Coronavirus: “E’ solo un’influenza”

| 13/05/2020 17:00

News Juventus, Tacconi certo: “Per me il Coronavirus è solo un’influenza”

News Juventus – Tacconi | Si accende la polemica in Italia e anche gli sportivi dicono la propria in merito all’emergenza legata al Coronavirus. L’ex calciatore della Juventus, Stefano Tacconi, ha detto la propria in merito all’epidemia, con la massima schiettezza sull’argomento. L’ex portiere dei bianconeri ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, dichiarando che l’epidemia è stata presa quasi troppo sul serio, accendendo la discussione dunque in merito alle vicende che hanno visto alcune scelte prese anche in Serie A.

Le parole di Stefano Tacconi sul Coronavirus

news juventus tacconi

Quelle che seguono, sono le parole dell’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi. L’estremo difensore storico della Juve minimizza la pandemia: “Per me bisogna tornare a giocare, pure con il pubblico. Il Covid-19 è solo un’influenza. In conferenza toccherebbe dire chi è morto in un giorno, ma senza fare di tutta l’erba, un fascio. Sulla ripresa del calcio c’è molta confusione, bisognerebbe capire alcune cose in merito ai campionati di Serie A e Serie B. La situazione è complessa da gestire”. Parole pesanti dunque dell’ex portiere, che poi parla anche delle vicende legate a Chiellini: “Solite cavolate. Quante ne ho dette anche io, succede… Buffon? Tifo per lui, facciamogli vincere il record”.

chiellini balotelli


Continua a leggere