Premier League, il Governo inglese dà il consenso per la ripresa dal primo giugno

| 11/05/2020 16:30

Coronavirus Premier League Primo Giugno | Il calcio inizia a muoversi verso la ripresa dei campionati. Se la Ligue 1 si è già fermata e la Bundesliga ha deciso di riprendere già dal prossimo sabato, molto presto potrebbe toccare anche a Serie A, Premier League e Liga (oltre agli altri campionati), decidere come e quando riprendere.

Premier League emergenza coronavirus

Premier League, si va verso la ripresa dal primo giugno

Le novità più importanti di quest’oggi arrivano soprattutto dalla Premier League. Il Governo britannico, con una nota firmata dal Premier Boris Johnson, consente dal primo giugno la ripresa a porte chiuse degli eventi sportivi di squadra. Ora toccherà alla FA decidere la data per la ripresa del campionato. Probabilmente si tornerà in campo da metà giugno, con il weekend del 12 come base di partenza.

Leggi anche – Campionato cinese, Donadoni: “A giugno torniamo in campo”

manchester city premier league

Premier in campi neutri: i club “piccoli” dissentono

All’interno del sistema calcistico inglese, però, ci sono ancora diverse spaccature circa la ripresa. Le controversie riguardano soprattutto i campi neutri in cui si potrebbe decidere di svolgere la parte finale della stagione. Brighton, Aston Villa e Watford hanno già espresso parere negativo. Nelle votazioni della Premier League, occorre una maggioranza di 14 voti per approvare le modifiche, perciò si va verso la possibilità di completare la stagione in stadi neutri come richiesto dalle autorità politiche e sanitarie.


Continua a leggere