Milan, Salvini a Maldini: “Siamo messi male… Il problema non è Rangnick”

| 11/05/2020 20:00

News Milan, Salvini attacca la posizione di Maldini: “Il problema non è Rangnick”

News Milan – Savini a Maldini | Non ha mai nascosto la sua fede per i colori rossoneri il leader della Lega, Matteo Salvini. L’uomo è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, per parlare un po’ di calcio, e facendo il punto della situazione, proprio in casa Milan. Nel corso di questa giornata vi abbiamo riportato le parole di Paolo Maldini, molto dure, sul tecnico da mesi ormai accostato ai colori rossoneri. Parliamo di Ralf Rangnick, ma lo scambio di vedute, non ha trovato d’accordo lo stesso Salvini. L’uomo politico ha preso posizione sulla questione, schierandosi a favore dell’allenatore tedesco:Così siamo messi veramente male… I problemi sono ai vertici“.

Ultime Milan, le parole di Matteo Salvini

news milan salvini maldini

Ha attaccato quella che è la dirigenza rossonera, con una critica ben evidente alla società del Milan. Non è nuovo Salvini a queste polemiche, con il Milan che non si trova più ai vertici in questi ultimi anni, come lui gradirebbe da grande tifoso dello stesso club. E’ per questo che continua a “consigliare” il suo club preferito: “Il problema non è di certo il tecnico tedesco che deve imparare la lingua arrivando in Italia, io penso ci sia più ai vertici quel qualcosa che non va. Quanti soldi abbiamo sprecato in questi anni, senza risolvere nulla? Allenatori, giocatori… Niente è mai cambiato. Allora dico io: se non funziona la testa, non funziona nulla. Dovrebbero fare un chiarimento all’interno della società, altrimenti anche tra dieci anni saremo a cambiare allenatori e moduli. Che presidente vorrei? Uno che ci metta cuore, magari un italiano, che possa essere interessato ai risultati del Milan. E’ la poesia del calcio, che con i soldi non c’entra niente“.

salvini mattarella


Continua a leggere