Il bollettino della Protezione Civile di oggi lunedì 11 maggio

| 11/05/2020 17:50

Stanno per essere svelati i dati della lotta al coronavirus in Italia: ad una settimana dall’inizio della fase 2, è importante capire se l’allentamento delle misure di restrizione avrà avuto un effetto significativo sui numeri.

I dati della Protezione Civile di Borrelli

Oltre all’emergenza sanitaria, si prova ad arginare anche quella economica. Mentre il Governo di Conte prova a varare una serie di misure che consentano di aiutare l’economia del paese a riprendersi, si studia il bollettino per capire i prossimi passi. La data da segnare in rosso, per il paese come anche per il calcio, nello specifico, è il 18 maggio.

coronavirus bollettino 2 maggio

Le cifre della lotta al covid-19

Continua a calare il numero dei ricoverati in terapia intensiva ed anzi per la prima volta dallo scorso 10 marzo scende sotto i 1000: attualmente sono 999 in malati in tali reparti. Oggi le vittime del covid-19 sono state 179: 14 in più di ieri, quando sono state 165. Ma cala il dato degli attualmente positivi, anche grazie al progressivo aumentare dei guariti: oggi sono 82.488 (quasi 1000 in meno rispetto a ieri): di queste 13.539 sono ricoverate con sintomi e le restanti 67.950 si trovano a casa in isolamento domiciliare.

Tali dati vanno interpretati sempre in proporzione ai tamponi effettuati. Il rapporto tra esami svolti e casi individuati è di 1 malato ogni 54,8 tamponi fatti, l’1,8%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 1,9%. Numeri venuti fuori da un campione di 40.740 test effettuati nelle ultime 24 ore.


Continua a leggere