Serie A, Conte si è riservato l’ultima parola sulla ripresa

| 10/05/2020 19:01

Il premier italiano, stando a quanto riferisce Repubblica, sarà colui il quale avrà l’ultima parola sulla ripresa della Serie A in Italia.

Ritorno al calcio giocato in Serie A, decide Conte

Una questione complicata, che il Primo Ministro ha deciso di avocare direttamente alla sua persona per quanto riguarda la decisione sul ritorno in campo. Da quando si è disputata SassuoloBrescia, lo scorso 9 marzo, si è subito aperta la questione sul ritorno in campo. Sia all’interno della Lega, che in Parlamento, le posizioni sono state agli antipodi, passando dalla ripresa a tutti i costi all’annullamento totale di tutto il campionato.

coronavirus dpcm

Un dibattito che, stando a quanto riferisce Repubblica, sarà risolto da Giuseppe Conte in persona. Il premier ascolterà il Comitato Tecnico-Scientifico, che si esprimerà appena avrà letto il protocollo per la ripresa, i ministri della Salute e dello Sport, ma infine prenderà la decisione finale.

Serie A, il calcio è ancora nella fase 1

Come nella vita di tutti i giorni, anche la ripresa del calcio avrà diverse fasi. Per il momento, e fino a che non ricominceranno gli allenamenti nelle sedute di gruppo (quindi il 18 maggio), si è fermi alla fase 1. Dal 18 corrente mese e fino al ritorno in campo si avrà la fase 2, che servirà per stabilire se davvero il pallone è pronto per tornare a rotolare. Per il momento, la fase 3 è databile intorno al 14 giugno. Intanto, si registrano segnali di apertura anche da chi finora era stato sempre ostile

spadafora serie a

 


Continua a leggere