Coronavirus Italia, Conte: “Valutiamo l’app immuni. Scuole? Rientro a settembre”

| 10/05/2020 17:00

Coronavirus Italia Conte App Immuni Scuole | La Fase 2 che oggi termina la sua prima settimana, ha provocato tante polemiche in Italia per il mancato rispetto totale delle regole. Il Premier Conte, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha parlato anche delle novità che riguardano la creazione dell’app immuni e della riapertura delle scuole.

conte coronavirus italia

Coronavirus Italia, Conte: “Valutiamo il funzionamento dell’app immuni”

Qualche settimana fa il Premier Conte si era soffermato sulla creazione della cosiddetta “app immuni” che servirà per tenere al sicuro tutti i cittadini non contagiati dal Coronavirus e cercare di ridurre ancora di più il numero dei positivi. Ad oggi non è ancora disponibile e il Premier ha parlato dei tempi previsti per la pubblicazione dell’app.

“Aspettiamo di vedere il funzionamento dell’app. Invito a considerare che potremmo essere tra i primi al mondo ad avere sviluppato un sistema pubblico con tutte le garanzie. Stiamo lavorando intensamente notte e giorno per rafforzare l’attività di monitoraggio e contact-tracing. Vogliamo potenziare di più anche gli ospedali, le terapie intensive e la Sanità del nostro Paese”.

Conte: “Tutti gli studenti torneranno insieme a scuola nella massima sicurezza”

Un altro tema molto caldo e particolarmente caro agli italiani è quello relativo alla riapertura delle scuole. Conte ne ha parlato con cauto ottimismo, badando soprattutto alla messa in sicurezza di tutto l’ambiente scolastico.

“Vogliamo che il rientro sia gestito in modo unitario su tutto il territorio nazionale. Con il Ministro Azzolina stiamo valutando una serie di interventi e soluzioni per permettere a tutti i nostri studenti di tornare in classe a settembre nella massima sicurezza“.


Continua a leggere