Canottaggio in lutto: morto il padre dei fratelli Abbagnale

| 02/05/2020 13:00

Canottaggio Morte Padre Abbagnale | Lutto nel mondo del canottaggio: si è spento all’età di 87 anni Vincenzo Abbagnale, padre di Giuseppe e Carmine Abbagnale, Campioni del Mondo e delle Olimpiadi e nonno del giovane Vincenzo.

abbagnale

Canottaggio in lutto: il messaggio della Federazione per la morte di Vincenzo Abbagnale

La Federazione Italiana Canottaggio ha presentato una bella lettera di condoglianze per il Presidente della FIC (proprio Giuseppe Abbagnale) e tutta la famiglia Abbagnale.

“Al presidente, ai suoi fratelli e sorelle, e a tutta la famiglia, sono giunte immediate le più sentite condoglianze da parte dei vice presidenti e di tutto il Consiglio Federale, del segretario generale, di tutte le componenti della Federazione Italiana Canottaggio e dell’Italia del canottaggio”.

Leggi anche – Coronavirus Italia, avviato il reddito d’emergenza: ecco come funziona e quanto guadagnerà ogni italiano

I successi della famiglia Abbagnale

Vincenzo Abbagnale ha avviato i suoi figli all’amore per il canottaggio e da lì è partita la favola dei fratelli Abbagnale. Giuseppe e Carmine sono stati per due volte campioni olimpici: nel 1984 a Los Angeles e nel 1988 a Seul e un argento a Barcellona ‘92, e hanno conquistato anche sette ori ai mondiali. Agostino ha vinto tre medaglie d’oro alle Olimpiadi e due ori e due argenti ai mondiali. Vincenzo Abbagnale, figlio di Giuseppe, ha già vinto tre mondiali ed è pronto a portare avanti l’orgoglio nazionale e della famiglia.


Continua a leggere