Coronavirus Regno Unito: possibile quarantena fino a giugno

| 30/04/2020 16:45

Coronavirus: quarantena prolungata, parla Boris Johnson

Coronavirus Quarantena Johnson | L’Italia è stata senza dubbio la nazione più colpita dal Coronavirus, ma se qui cominciano ad intravedere dei buoni miglioramenti, lo stesso non si può dire altrove. La situazione in alcuni paesi del mondo sta peggiorando, e soprattutto in Inghilterra potrebbero essere prese delle decisioni piuttosto drastiche. Nelle ultime ore c’è infatti stata una riunione del consiglio dei ministri britannici, e da lì è trapelata una notizia piuttosto importante: pare infatti che il ministro Johnson abbia raccomandato prudenza, oltre che lasciar intendere ad un prolungamento del lockdown fino a giugno. Una misura molto drastica, e che sicuramente lascia spiazzati tutto il Regno Unito. “Allentare troppo presto le attuali misure restrittive sarebbe la cosa peggiore che potremmo fare. Non dobbiamo anticipare il risultato della revisione delle misure di distanziamento sociale”

Coronavirus

fonte cm.com

Coronavirus: inizia la Fase 2

Mentre in Inghilterra lo scenario si fa parecchio allarmante, in Italia la Fase 2 è già iniziata, non senza qualche polemica. La lenta riapertura di alcune attività è una cosa sacrosanta, ma qualche altra disposizione ha fatto infuriari cittadini e politici. Abbiamo infatti raccolto delle dichiarazioni piuttosto pesanti di Renzi nei confronti del premier Conte. Ecco i dettagli. 

coronavirus fase due


Continua a leggere