Calciomercato, l’Inter abbassa il prezzo di Lautaro e punta Werner

| 30/04/2020 07:30

Lautaro Martinez è al centro del mercato: il Barcellona continua a pressare il suo entourage, ma l’Inter fa sapere che il cash, anche se più basso rispetto alla clausola, dovrà assumere comunque sostanzioso.

Calcio mercato Inter, quanto vale Lautaro?

Tanto, tantissimo. Il valore del bomber non è in discussione. Piuttosto oggetto di trattativa, secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, è come arrivarci. La valutazione è prossima a quella dell’ammontare della clausola rescissoria, vale a dire 111 milioni di euro. Solo che il Barcellona fa sapere di essere disposto a spingersi fino a 50 milioni sull’unghia, per poi arrivare al totale attraverso le contropartite tecniche. Per l’Inter invece è essenziale dalla Catalogna arrivino almeno 90 milioni liquidi, e che poi arrivi anche un calciatore che permetta di raggiungere la cifra della clausola.

In questo caso i nomi che scaldano la fantasia di Antonio Conte sono Nelson Semedo (valore 35 milioni di euro), Junior Firpo (che però non convince del tutto e non è soprattutto convinto del tutto di lasciare Barcellona) ed Emerson Royal. Anni 21, in prestito al Betis, vale circa 15-20 milioni di euro: ok, il prezzo è giusto.

Ultime mercato Inter, poi l’assalto a Werner

Soltanto una volta avuta la certezza di vendere l’attaccante argentino ad una cifra congrua, allora l’Inter si butterà su Timo Werner. Il bomber tedesco è corteggiato anche dal Liverpool, al Chelsea e pure alla Juventus: Marotta si era mosso con un sondaggio presso i suoi agenti lo scorso dicembre. Anche lui ha una clausola rescissoria (65 milioni di euro); probabile però che i nerazzurri decidano di sedersi al tavolo per trattare con il Lipsia. Esattamente come fa il Barça per Lautaro.

inter werner

 

 


Continua a leggere