Brasile, lutto nel mondo del calcio: muore il 21enne Kaio Felipe per una scossa elettrica

| 29/04/2020 20:00

Brasile Kaio Felipe | Il mondo del calcio brasiliano, e non solo, piange la scomparsa di Kaio Felipe Santos Silva, calciatore 21enne in forza all’Independente Limeira, formazione della Serie B del Campionato Paulista. La società lo ha comunicato con un post su Facebook, in cui si è detta atterrita dalla tragica notizia.

kaio felipe

Brasile, Kaio Felipe muore folgorato

Il calciatore brasiliano era in quarantena a causa del Coronavirus e si trovava in giardino mentre giocava con il suo aquilone. Le notizie che arrivano dal Brasile parlano di una scossa elettrica che non ha lasciato scampo al giovanissimo calciatore. L’aquilone si è impigliato nei fili dell’alta tensione e la scossa ha attraversato il corpo del terzino sinistro.

È con sentimento di rammarico che l’Indipendente calcio Club comunica la morte del giocatore Kaio Felipe. Esterniamo alla famiglia e amici sincere condoglianze”.

Limeira, chi era Kaio

Il giovanissimo terzino dell’Independente Limeira era in bianconero da una sola stagione e tra qualche settimana sarebbe dovuto tornare in campo. Anche in Brasile, ovviamente, il calcio era fermo per l’emergenza Coronavirus ma da metà maggio è prevista la ripresa. In bianconero ha messo a segno anche 6 reti in 22 presenze, mostrando le migliori doti offensive, tipiche degli esterni difensivi brasiliani.

Continua a leggere