Fiorentina, Cutrone: “Coronavirus è stato un incubo”

| 21/04/2020 19:30

Notizie Fiorentina, Cutrone: “Coronavirus è stato un incubo”

Ultime Fiorentina | Patrick Cutrone, centrocampista della Fiorentina, ha parlato nel corso di un’intervista concessa al Sun:

“Ad inizio marzo ho accusato sintomi come febbre alta e mal di gola, poi ho fatto il test.

Solo a quel punto mi sono reso conto che si trattava del Coronavirus. All’inizio ero spaventato, sentivo tante cose che questo virus è subdolo e nessuno lo conosce bene. Ero preoccupato per me stesso, per i miei parenti ma non solo.

Temevo anche per i miei compagni di squadra ma per fortuna dopo i primi giorni la situazione è andata bene per tutti. Alla fine quando i dottori mi hanno detto il risultato dell’ultimo test era negativo mi sono sentito sollevato, per fortuna questo incubo è finito”.ultime fiorentina cutrone

Notizie Fiorentina, Cutrone non tornerà in Premier

Cutrone ha poi parlato anche della sua esperienza in Premier League e del perchè l’avventura per lui non ha funzionato:

“Il Wolverhampton? La mia esperienza in Premier League è stata molto importante. Per la prima volta nella mia vita ero lontano da casa, ho toccato con mano una nuova cultura calcistica e uno stile di vita diverso da quello di Milano.

Inoltre non dimenticherò i tifosi del Wolverhampton, mi hanno accolto in modo incredibile. Oggi apprezzo ancora di più il calcio inglese, la Premier è il miglior campionato che ci sia, ora lo posso dire con una certa sicurezza. Mi sono divertito con i Wolves ma ora sono in prestito per due stagioni alla Fiorentina e la mia mente è concentrata solo su questo”.calciomercato fiorentina cutrone


Continua a leggere