Lione, Garcia: “Champions ad agosto possibile. Vorrei tornare alla Roma e vincere”

| 21/04/2020 23:00

Lione Garcia Champions League Roma | Rudi Garcia, allenatore del Lione ed avversario della Juventus in Champions League, ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sport. Ha parlato del passato alla Roma, della situazione Coronavirus in Francia e del prosieguo della stagione.

emergenza coronavirus lione

Lione, Garcia: “Pronti a giocare la Champions League ad agosto”

Il Lione, vincente nell’ottavo di finale d’andata contro la Juventus, attende di disputare il ritorno all’Allianz Stadium di Torino. C’è la possibilità che le coppe europee si disputino in estate e l’allenatore francese è favorevole.

 

Penso si possa giocare ad agosto. Le temperature sono un po’ più alte, ma basta giocare un po’ più tardi. Magari alle 22 come fanno in Spagna”.

Juventus?Nel girone ha fatto benissimo. Prima di perdere contro di noi aveva fatto un percorso in Champions da Juventus. Abbiamo vinto contro una grande squadra europea”.

Coronavirus in Francia?Ci sono molti dibattiti se riprendere o meno gli allenamenti. Se dobbiamo mantenere una distanza tra i giocatori sicuramente non si può giocare a calcio”.

Garcia: “Tornerei in giallorosso solo per vincere”

Rudi Garcia, poi, ha parlato di un possibile ritorno in Italia, ancora alla Roma, nonostante il periodo positivo al Lione.

“Dopo la mia esperienza alla Roma ci sono stati dei contatti con altri club italiani ma ho preferito tornare in patria. Non dimenticherò mai i tifosi, sono tra i migliori al mondo. Mi auguro che la Roma possa tornare ai vertici molto presto e vincere qualcosa di importante. Non ho rimpianti, ma vincere un trofeo sarebbe stato davvero magico, ecco perché tornerei volentieri. Un giorno tornare a Roma sarebbe veramente una bella cosa. Per il momento sto benissimo al Lione e spero di vincere qualcosa”.


Continua a leggere