Coronavirus Italia, vigilessa blocca un medico prima di un intervento: la Polizia apre un’indagine

| 18/04/2020 23:30

Coronavirus Italia Lecce vigilessa medico | Si stava recando in Ospedale per effettuare un intervento salvavita, il medico anestetista fermato da una vigilessa per i controlli stradali da Coronavirus.

Coronavirus

Coronavirus Italia, medico fermato da una vigilessa: aperta indagine

La Polizia di Lecce, ha dunque aperto un’indagine sulla questione pubblicata dal medico sui propri canali social. Per fortuna non ha avuto conseguenze sul lavoro di quella sera il fermo della vigilessa al medico. L’uomo ha denunciato pubblicamente un atteggiamento poco collaborativo da parte della donna, che oltre a tenerlo bloccato per quindici minuti nonostante le perplessità del collega di pattuglia, gli avrebbe anche chiesto come mai vi fossero emergenze anche nel giorno di Pasqua.

Nei giorni successivi, poi, sono arrivate le scuse dal comandante dei vigili urbani leccesi, Donato Zacheo e dall’assessore alla Polizia municipale Sergio Signore.

Leggi anche – Campania: assembramenti per il funerale di un Sindaco

coronavirus medico

Notizie COVID-19: i numeri del bollettino italiano

I numeri di casi positivi al Coronavirus in Italia è salito a 175.925 (+ 3.491  rispetto a ieri), di cui 44.927 guariti e 23.227 decessi. Sono questi i numeri del bollettino dell’emergenza nel nostro Paese di oggi, reso noto dal comunicato stampa del Comitato Operativo della Protezione civile. Oggi la conferenza stampa non c’è stata a seguito della decisione di ridurre questo tipo di appuntamenti a soli due giorni settimanali come annunciato ieri da Angelo Borrelli.


Continua a leggere