Coronavirus, focolaio a Napoli: ospedale di Pozzuoli nel caos

| 14/04/2020 13:15

Coronavirus Napoli, focolaio all’ospedale di Pozzuoli: è caos

Coronavirus Campania Napoli ospedale Pozzuoli | E’ caos nel mondo per la guerra al Coronavirus. Intanto, in Campania, una delle grandi regioni meno colpite in Italia, si registra un focolaio. Il tutto è avvenuto all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, in provincia di Napoli. Nell’ospedale, i pazienti positivi al Coronavirus sono entrati in contatto con quelli solo sospetti al Covid 19. Questo accade da giorni al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. La struttura non dispone della tenda esterna, per impedire il contatto tra i positivi e i negativi. Inoltre, tra il 1 e il 3 aprile, una signora giudicata erroneamente negativa, è stata trasferita nel reparto di medicina generale. La signora senza mascherina ha contagiato 2 pazienti e 16 operatori sanitari tra medici ed infermieri.

coronavirus milano

Coronavirus, focolaio a Napoli in un ospedale di Pozzuoli: pazienti positivi in contatto con non positivi

A riportare la notizia è stato il quotidiano online Fanpage.it, che ha raccolto la testimonianza di un paziente. Lo stesso testimone ha confermato che l’ospedale, non disponendo di una tenda esterna, fa entrare a contatto pazienti positivi al Covid 19 a quelli sospetti. Il reparto è stato chiuso al momento, 16 medici e infermieri contagiati e altri in attesa di un tampone, è stato uno sterminio. Adesso starà al direttore della struttura rispondere di quanto accaduto.


Continua a leggere