Salvini telefona a Mattarella: “Parole di Conte inaccettabili, cose da regime sudamericano”

| 11/04/2020 14:00

Salvini contro Conte: telefonata a Mattarella | Non sono state ben digerite da Matteo Salvini e Giorgia Meloni, le dichiarazioni del Primo Ministro Giuseppe Conte durante la conferenza stampa di ieri. Conte ha aumentato le misure restrittive per il popolo italiano fino al 3 maggio e al termine della conferenza ha accusato di dichiarazioni false Salvini e Meloni circa il MES.

salvini mattarella

Salvini telefona a Mattarella: “Parole del Premier inaccettabili”

Nella giornata odierna, dunque, Matteo Salvini ha telefonato al Presidente del Consiglio, Sergio Mattarella per chiarire la sua posizione. Il leader della Lega ha trovato inaccettabili le dichiarazioni del Primo Ministro e ha chiesto provvedimenti immediati.

“Quel che ha fatto il premier ieri sera non è degno di un paese democratico, presidente, siamo molto risentiti e riteniamo gravissimo quanto accaduto. Vale per me e per tutti gli altri leader del centrodestra”.

Ha esordito così Matteo Salvini con Mattarella che è stato ad ascoltare le sue richieste.

mattarella

Salvini contro Conte: chiede di rispondere allo stesso modo

Le dichiarazioni di Conte sono state prese come affronto personale prima che politico e allora Matteo Salvini ha chiesto a Mattarella di poter ricambiare con la stessa moneta, appellandosi alla democrazia. Così come fatto tramite social network da Giorgia Meloni. I due politici, infatti, chiedono di poter rispondere in una conferenza allo stesso orario di quella di Giuseppe Conte, in diretta su RAI 1.


Continua a leggere