Fiorentina, l’agente di Pezzella: “Si svegliava senza respirare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:30

Notizie Fiorentina, l’agente di Pezzella: “Si svegliava senza respirare”

Ultime Fiorentina | Martin Guastadisegno, agente del difensore German Pezzella, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a FirenzeViola.it:

“Il primo contagio è arrivato il 3 marzo, e dal 20 marzo siamo in quarantena: potrebbe finire il 24 aprile. Abbiamo l’esperienza dell’Europa davanti, in Argentina sarà un bel problema per le struttire. Se si ferma quella il nostro paese rischia il default, temo che l’Argentina a maggio sarà in crisi”.

Coronavirus?
“Non conosceva il potere del virus, è una sensazione nuova svegliarsi e non sentire di star respirando. Pezzella è un leone, è rimasto a casa da solo senza agitarsi e preoccupandosi pure di tranquillizzare continuamente tutti i suoi parenti qui in Argentina. Diceva a tutti di stare tranquilli, era felice per non aver contagiato. Come dico sempre è più forte fuori dal campo lui, e ha giocato la miglior partita da capitano”.calciomercato napoli pezzella

Ultime Fiorentina, Pezzella prolunga?

L’agente di Pezzella ha parlato anche del futuro

“Oggi non è il momento di parlarne, ora si parla della vita, è questo il futuro. Tre mesi fa stavamo pensando di prolungare con Pradè e Barone, ma ora no. Non è il momento per certe cose. German stesso mi ha chiesto di non parlarne, lo faremo poi quando tutto sarà finito. Si sono sentiti con la dirigenza qualche giorno fa”.fiorentina infortunio pezzella