UEFA, l’annuncio di Ceferin: “Fissata la deadline su Champions ed Europa League”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30

Uefa, l’annuncio di Ceferin: “Vogliamo chiudere Champions ed Europa League entro il 3 agosto”

UEFA – Ceferin | Il calcio vuole ripartire, perché ciò significa che tutto quello che abbiamo vissuto nell’ultimo mese, è un discorso legato solo al passato. E invece, purtroppo, toccherà ancora aspettare. Nel frattempo la UEFA, attraverso le parole del presidente della stessa Federazione, Aleksander Ceferin, annuncia aggiornamenti importanti legati proprio alle massime competizioni per club. L’annuncio arriva sulla chiusura di Champions ed Europa League. Sì, perché Ceferin è chiaro: Vogliamo chiudere ogni cosa entro il 3 agosto. Il discorso è valido per Champions ed Europa League, vogliamo che entro quella data, sia tutto finito. L’emergenza ci costringe ad essere flessibili, in modo tale da permettere ai vari campionati di terminare”.

UEFA, le parole di Aleksander Ceferin

ceferin presidente uefa

Sono arrivate le parole di Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, direttamente ai microfoni di ZDF, emittente tedesca. Ci saranno dei cambiamenti per Champions ed Europa League e le ipotesi sono diverse. Il presidente, ne ha anticipate un paio: “Il format attuale potrebbe essere cambiato oppure si continuerà come si consueto. Vedremo, possibile anche la situazione di gara secca con un sorteggio per la squadra che disputerà la gara in casa, oppure valutiamo l’idea del campo neutro. Final Eight o Final Four? Per ora è solo una teoria. Ora pensiamo al Coronavirus, vogliamo prima venire fuori da questa terribile situazione e poi, quando tutto sarà possibile e anche calciatori, allenatori ecc. saranno fuori pericolo dalla situazione legata all’allarme, allora ripartiremo”. 

coronavirus champions league