Lutto in casa Roma: addio al tecnico delle giovanili

| 03/04/2020 18:00

Un lutto improvviso sconvolge il mondo del calcio ed in particolar modo la Roma, che ha dato il suo ultimo saluto ad uno dei tecnici del proprio vivaio.

Lutto Roma: “Tecnico da 10 anni al servizio delle giovanili”

Marco Scisciola, 59 anni, ha avuto un malore improvviso: nulla a che vedere con l’epidemia Coronavirus. Ha lasciato i suoi ragazzi, la società e soprattutto la sua famiglia in silenzio, inaspettatamente. La Roma ha voluto ricordarlo sui suoi canali ufficiali, ringraziandolo e abbracciando virtualmente la famiglia. Scisciola è stato il tecnico dei ragazzi per 10 anni con la società giallorossa e una delle sue frasi celebri, ricordate dalla Gazzetta Regionale, era rivolta ai ragazzi: “Non fate come me, che a causa della testa non ho sfondato nel mondo del pallone“. Per due lustri, chi passava dalle giovanili della Roma, ascoltava questa frase di incitamento.

lutto roma

L’ultimo saluto della Roma

La società ha voluto comunicare la scomparsa di uno della sua famiglia attraverso un messaggio: “L’As Roma piange la scomparsa di Marco Scisciola, tecnico da 10 anni al servizio del settore giovanile. Ai familiari va il nostro più caloroso abbraccio“. Tanti i messaggi per l’ultimo saluto a Marco.

lutto roma


Continua a leggere