Calciomercato Inter, Sanchez ha una clausola lealtà

| 01/04/2020 15:35

L’esperienza in maglia nerazzurra di Alexis Sanchez è stata molto sfortunata a causa dell’infortunio e dello stop per il Coronavirus. Inoltre, il suo futuro a Milano è incerto.

Sanchez ritorna al Manchester United in estate

Il cileno molto probabilmente non sarà più un giocatore dell’Inter dopo la fine di questa stagione. La società ha deciso di non riscattarlo e dunque Sanchez farà ritorno al Manchester United. Il talento è indiscutibile, ma la Beneamata si aspettava qualcosa in più dal cileno. È da qualche stagione che Alexis non brilla come con l’Udinese agli esordi o come con la maglia dell’Arsenal. Solskjaer, allenatore del Manchester United, ha già rivelato all’inizio di questo anno che Sanchez avrebbe fatto ritorno ai Red Devils. Ma oggi il Sun ha scoperto che nel contratto tra il club inglese e il cileno c’è una clausola particolare, che va nettamente a favore del portafoglio dell’attaccante.

Sanchez ritorna a Manchester

Clausola lealtà: ritorno meno amaro per Sanchez

Sanchez, secondo quanto rivelato dalla rivista inglese, continuerà a guadagnare 375 mila sterline a settimana e un bonus per ogni presenza in campo. Inoltre, Sanchez guadagnerà 1.2 milioni in più perché nel suo contratto con il Manchester United c’è una clausola lealtà, che verrà presa in considerazione dal momento che lui è da più di due anni un Diavolo rosso. Il rientro di Alexis sarà molto, molto più dolce.

Sanchez ritorna a Manchester

 


Continua a leggere