Milan, Lapadula: “Mi ha convinto Berlusconi, ero felice”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

Milan, Lapadula: “Mi ha convinto Berlusconi, ero felice”

Ultime Milan | Gianluca Lapadula, attaccante del Lecce, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Nicolò Schira. La punta italoperuviano ha rivelato un retroscena di mercato risalente all’estate 2016 quando scelse il Milan:

Le parole di Lapadula

“Dopo i 30 gol di Pescara mi cercarono Napoli, Lazio e Genoa, ma un giorno spunta il Milan che chiude l’operazione in 24 ore. Nessuno mi ha convinto, c’era Berlusconi.Il giorno prima della firma con il Genoa, chiamò Berlusconi e scelsi il Milan. Ero l’uomo più felice del mondo. Non potevo dire di no ai rossoneri. Il Milan per me è stato il coronamento di un sogno anche perchè la mia scalata era stata molto lunga. È stato bellissimo giocare a San Siro, i tifosi mi hanno sempre sostenuto. Ho avuto un rapporto speciale con il pubblico rossonero. Poi abbiamo anche vinto la Supercoppa contro la Juve a Doha con il rigore di Pasalic e ci qualificammo all’Europa League.

Lecce? In estate avevo due-tre offerte, ma Lecce è quella che mi ha convinto di più per tanti aspetti. Qui ho trovato un grande progetto della società, poi ha influito anche la presenza di un allenatore bravo come Liverani e quella di un bel gruppo di giocatori”.Lecce ricorso gol Lapadula