Coronavirus, il discorso di Conte: “Destinati 4 miliardi ai cittadini per la spesa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:43

Il premier italiano Giuseppe Conte ha annunciato in diretta le nuove misure del governo intraprese per aiutare i cittadini in difficoltà a causa dello stop delle attività.

News coronavirus, l’annuncio di Conte

Molto dibattituta, accanto alla gestione dell’emergenza sanitaria, è la questione economica: ci si interroga su come evitare il tracollo finanziario del paese. Il tutto mentre già in alcune parti d’Italia cominciano i primi segni d’insofferenza, soprattutto di chi è impossibilitato nel lavoro. Ecco le parole di Conte in merito: “Oltre alle difficoltà personali, ci sono anche difficoltà materiali. Col ministro Gualtieri, con le altre strutture, abbiamo lavorato per varare un provvedimento di grande impatto. I sindaci saranno coinvolti, sono le nostre sentinelle. Ho appena firmato un DPCM che dispone 4 miliardi sul fondo di solidarietà comunale in anticipo rispetto a maggio e con un’ordinanza della Protezione Civile aggiungiamo altri 400 milioni, vincolati a buoni sospesa, alla possibilità che diamo ai comuni di aiutare le famiglie con beni di prima necessità“.

Resta quindi ai sindaci, già a partire da lunedì prossimo, mettere in moto le procedure affinché tali fondi siano attivabili a partire già dalla settimana prossima.

Le altre misure salva-Italia

“Inoltre subito 25 miliardi arriveranno subito nelle tasche di imprese”, prosegue Conte, “cittadini, famiglie, stiamo facendo di tutto affinché i tempi della burocrazia siano non solo dimezzati ma azzerati. L’INPS sta lavorando alacremente, vogliamo mettere tutti quelli che hanno diritto alla cassa integrazione in condizione di usufruirne. Ci saranno nuovi congedi parentali covid-19, vi chiedo di comprendere questo sforzo“.

conte coronavirus italia