Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile: 70’065 positive al virus, +3651

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:02

Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di oggi

Coronavirus, eco il bollettino della Protezione Civile con i dati Nazionali. Il totale delle persone positive è di 70’065. Un incremento di 3651 rispetto a ieri. Oggi registriamo 889 nuovi deceduti, ed il totale dei guariti è di oltre 12’000. Oggi c’è stato un volo per trasferire alcuni pazienti grazie anche alla Germania che ci ha messo a disposizione posti in rianimazione. Oggi abbiamo 12 pazienti in rianimazione in Germania. Grande solidarietà da parte dei tedeschi.

Casi attuali: 70.065 (+3.651 rispetto a ieri)

• Deceduti: 10.023 (+889)

• Guariti: 12.384 (+1.434)

• Ricoverati in terapia intensiva: 3.856 (+124)

Conferenza stampa del 28 marzo 2020 ore 18

🔴Siamo in diretta dalla nostra sede per fare il punto sull'emergenza Coronavirus con il Capo Dipartimento Borrelli. Per via di un imprevisto tecnico il servizio di interpretariato LIS oggi sarà garantito sulla pagina dell'Ente Nazionale Sordi – Onlus. Segui la diretta 👇

Pubblicato da Dipartimento Protezione Civile su Sabato 28 marzo 2020

Coronavirus, i dati Regione per Regione

La Lombardia continua ad essere la Regione più colpita dall’epidemia di Coronavirus. Nell’ultima giornata (28-03-2020) sono stati effettuati oltre 6.600 tamponi, che hanno riscontrato 2.117 casi di positività al COVID-19. Sono 542 i decessi avvenuti nell’ultima giornata.

“Fino ad oggi abbiamo fatto 102 mila tamponi, siamo la regione che ne ha fatti di più. Abbiamo fatto una ulteriore richiesta al numero di laboratori privati che ci sono in Lombardia di darci una mano ma arriveremo a 7000, non di più”.

Al Sud, in Calabria ad oggi sono stati effettuati 5.968 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 555 (+61 rispetto a ieri), quelle negative sono 5.413″. Lo rende noto la Regione Calabria nel bollettino di oggi della Regione.coronavirus protezione civile

Coronavirus, la situazione mondiale continua a preoccupare

La Johns Hopkins University ha diffuso diversi dati: nel mondo sarebbero 602.262 i casi di contagio, con 27.889 decessi e 131.854 guariti. Gli Stati Uniti sono in testa con 104.837 casi. Seguono Italia con 86.498 e Cina con 81.996. L’Italia ha il primo triste primato per numero di morti. coronavirus-italia