Ultime Juventus, Douglas Costa: “Ronaldo non tornava, ho deciso di partire”

| 27/03/2020 18:30

L’esterno brasiliano della Juve è intervenuto in un programma del commentatore sportivo brasiliano Alê Oliveira, svelando le ragioni dietro la sua decisione di tornare in patria e come Cristiano Ronaldo abbia inciso su di essa.

Notizie Juve, le parole di Douglas Costa

Quindi è vero, ciò che alcuni quotidiani hanno sostenuto, c’è stato una sorta di effetto CR7. Lo ha spiegato chiaramente Douglas Costa: “Ha avuto un problema con sua madre che ha avuto un ictus e si è recato sull’isola di Madeira. Dato che la situazione del coronavirus è peggiorata in Italia, non è tornato e abbiamo anche scelto di andare io in Brasile e Dybala in Argentina. Torneremo quando tutto andrà bene“.

Vista la situazione attuale in Italia, non c’è una data per il suo rientro per ora: “La previsione era di tornare il 13 aprile, ma è praticamente impossibile e non si sa se il campionato ricomincerà, quindi tutto è ancora indefinito“.

ultime juventus infortunio douglas costa

Juve news, le conseguenze per gli scappati

Al di là di quelle tecniche (c’è una quarantena di 14 giorni per chi rientra in Italia, e in questo caso i calciatori non fanno eccezione: non potranno quindi neanche allenarsi), i calciatori bianconeri potrebbero incorrere anche in delle conseguenze legali per avere violato un presunto regime di quarantena obbligatoria. Ronaldo non fa parte di questa lista, essendo partito prima della notizia del contagio di Rugani: gli interessati sono Higuain, Pjanic, Khedira e appunto Douglas Costa.

 


Continua a leggere