Juventus, Szczesny: “Vittoria strana contro l’Inter. Salviamo le vite umane ora”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:15

News Juventus, le parole di Szczesny sull’allarme Coronavirus

News Juventus – Szczesny | Ha parlato ai microfoni di Sky Sport, l’estremo difensore della Juventus, Wojciech Szczesny. Il portiere polacco dei bianconeri ha raccontato la propria esperienza, a seguito dell’allarme Coronavirus che ha colpito anche in prima linea la società juventina. Sì, perché i contagiati Rugani, Matuidi e per ultimo Dybala, hanno messo in allarme anche il mondo dello sport e in particolar modo la Juventus. Ha rasserenato tutti il portiere della società piemontese: “Sto bene, adesso cerco ogni giorni di allenarmi e fare qualche esercizio. Mi dispiace per i miei compagni, però fortunatamente stanno tutti abbastanza bene. Quello che gli auguriamo tutti è di tornare presto. Quando ho fatto il tampone ero tranquillo, ipotizzavo di essere negativo al test”.

Ultime Juventus, Szczesny ricorda la sfida contro l’Inter: “Che sensazioni strane senza tifosi…”

Napoli-Juventus Szczesny

Ha parlato anche dell’ultima sfida disputata dalla Juventus, poco prima della diffusione dell’emergenza legata al Coronavirus. Wojciech Szczesny ricorda la sfida contro l’Inter, parlando delle sensazioni vissute sul campo:La partita contro l’Inter è stata molto strana. Giocare una partita del genere, senza i tifosi attorno, non è normale. Siamo riusciti a portarla a casa, l’abbiamo vinta e abbiamo festeggiato la vittoria, ma senza tifosi non ha senso. Nel calcio si vive di emozioni, condividere le esperienze con i tifosi è l’essenza del calcio. Festeggiare sena di loro è strano. Adesso il calcio però passa in secondo piano: il nostro sacrificio può salvare vite umane, ci rivedremo in campo”.