Coronavirus, lutto per l’ex calciatore Marcolin: morto il padre

| 26/03/2020 10:00

Coronavirus, lutto per l’ex calciatore Marcolin: morto il padre

Emergenza Coronavirus Italia Marcolin padre | L’Italia continua ad essere in guerra. E’ sempre alto il numero di contagiati e deceduti ogni giorno nel nostro paese. Anche nella giornata di ieri, dal bollettino della Protezione Civile, sono arrivati numeri da brividi. L’emergenza Coronavirus sta tenendo l’Italia intera chiusa in se stessa, dove medici e infermieri continuano la loro battaglia negli Ospedali e il resto d’Italia spera che tutto questo possa passare il prima possibile. Nella giornata di ieri, anche l’ex calciatore Dario Marcolin, attualmente commentatore per DAZN, ha dovuto dire addio a un proprio caro, si tratta del padre Giancarlo.

Coronavirus Brescia, morto il padre dell’ex calciatore Marcolin

Giancarlo Marcolin, padre di Dario, è morto a Brescia, nella loro città a causa del Coronavirus. L’ex Lazio e Napoli (di cui è stato anche capitano) ha dovuto dire addio a suo padre all’età di 75 anni. Il signor Giancarlo è una delle 921 vittime per Covid 19 registrate fino ad oggi nella cità di Brescia. Come riportato dall’edizione online de Il Corriere dello Sport, tra i dati forniti all’intero paese ogni giorno, non risultato i continui decessi di persone che hanno accusato sintomi compatibili con il Coronavirus, ma che non hanno effettuato tampone. Infatti, nelle case di riposo, tra città e provincia sono arrivati quasi cento decessi.


Continua a leggere