Emergenza Coronavirus, Lukaku dona 100.000 euro al San Raffaele: “E’ il momento di aiutare l’Italia”

| 20/03/2020 22:00

Emergenza Coronavirus, Lukaku dona 100.000 euro | Tanti, tantissimi gli sportivi e i personaggi noti che stanno avviando campagne fondi per aiutare gli Ospedali italiani a combattere l’emergenza Coronavirus. Oggi anche Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, ha annunciato di aver aiutato il San Raffaele per risolvere il problema.

emergenza coronavirus lukaku

Emergenza Coronavirus, Lukaku dona al San Raffaele

Società, sportivi e personaggi famosi sono scesi in campo per combattere accanto all’Italia contro la diffusione del Coronavirus. Dopo Zlatan Ibrahimovic, da Milano, arriva un nuovo corposo aiuto per gli Ospedali lombardi che più di tutti gli altri vivono in estrema difficoltà. Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, ha annunciato una donazione di 100.000 euro all’Ospedale San Raffaele di Milano. Nei giorni scorsi anche l’Inter ha organizzato una campagna fondi e donato migliaia di mascherine.

Notizie Inter Lukaku

Notizie Inter, Lukaku annuncia la donazione

Attraverso i canali social dell’Inter, l’attaccante belga ha annunciato la donazione e chiesto ad ogni tifoso di aiutare chi è in difficoltà.

“In questo momento delicato dobbiamo restare uniti e a casa. L’Italia è un Paese incredibile che ha fatto tanto per me e la mia famiglia. Per questo voglio aiutare questo Paese e donare 100.000 euro all’Ospedale San Raffaele di Milano. Anche voi, se potete, aiutate gli Ospedali e le persone in difficoltà. Restiamo uniti”.


Continua a leggere