Calciomercato Inter, operazione “italianizzazione”: occhi su Izzo e Locatelli

| 15/03/2020 16:00

Calciomercato Inter, piacciono Izzo e Locatelli | Il calciomercato non è mai sopito, anche quando il calcio è fermo senza una data precisa di ripresa. L’Inter pensa già al futuro e a come migliorare la rosa in vista della prossima stagione.

calciomercato inter izzo locatelli

Calciomercato Inter, operazione “italianizzazione”

Antonio Conte pensa di rinforzare la rosa attualmente a disposizione con l’innesto di un altro gruppo di italiani. La scorsa stagione sono arrivati Barella, Sensi e Biraghi e il processo di italianizzazione potrebbe continuare a fondo. Stando a quanto riferito da Tuttosport tra i profili valutati ci sono quelli di Federico Chiesa e Gaetano Castrovilli, da tempo nel mirino di Beppe Marotta e Piero Ausilio. Per entrambi non sarà semplice provare ad avviare una trattativa perché la Fiorentina chiede troppo e per la grande concorrenza. Per il centrocampo è sempre viva l’idea di arrivare a Sandro Tonali ma anche in questa circostanza c’è da battere la concorrenza della Juventus e si dovrebbe sborsare una cifra abbastanza elevata. I nomi che più di tutti sembrano appetibili per il calciomercato dell’Inter, dunque, sono quelli di Armando Izzo, difensore del Torino e di Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo.

locatelli

Notizie Inter, Izzo e Locatelli nel mirino

Manuel Locatelli piace all’Inter che potrebbe riportare il centrocampista a Milano dopo la trafila nelle giovanili del Milan. Potrebbe rappresentare una validissima alternativa a Brozovic dopo l’ottima esperienza che sta vivendo al Sassuolo. Per Armando Izzo c’è anche l’aiuto di Mino Raiola, suo procuratore, che ha offerto il difensore all’Inter e rappresenterebbe l’alternativa a Marash Kumbulla.


Continua a leggere