Milan, Robinson (ex obiettivo) shock: “Ho un problema al cuore, mi dovrò operare”

| 12/03/2020 13:15

News Milan, l’ex obiettivo Robinson ha un problema di cuore: è stato ad un passo dalla Serie A

News Milan – Robinson | Era stato ad un passo dal club rossonero, poi non è arrivato in Italia. A gennaio non si trattò di affare saltato per problemi legati agli accordi, bensì fisici. Sì, perché Antonee Robinson non arrivò al Milan e l’affare non si chiuse per un problema fisico che impedì allo stesso club rossonero di acquistare il calciatore. Il problema riguardava un’irregolarità cardiaca, riscontrata nel corso delle visite mediche a Milano. A raccontare la notizia shock è lo stesso terzino del Wigan, che scende in campo in prima persona per dire la propria sulla vicenda che lo rende protagonista. Quello che segue, è il comunicato ufficiale apparso sul sito del club inglese, con il calciatore che ha informato tutti i tifosi e le persone che gli vogliono bene, delle sue condizioni di salute.

Notizie Milan: le parole dell’ex obiettivo Robinson

calciomercato milan robinson

Antonee Robinson, terzino del Wigan ed ex obiettivo del Milan, annuncia le sue condizioni di salute: “Volevo aggiornare i tifosi, considerando i tanti messaggi e le tante persone che mi hanno chiesto se sto bene e perché non scendo in campo da gennaio. Durante le mie visite mediche al Milan, nell’ultimo giorno di mercato, è stata riscontrata per un potenziale trasferimento al Milan all’ultimo giorno di mercato, è stata riscontrata un’irregolarità nel mio battito cardiaco.

Dal mio ritorno al Wigan, mi sono allenato con la squadra mentre venivo monitorato e ho passato un periodo di esami e trattamenti. Mi sento bene, voglio tranquillizzare tutti, ma questo è un problema che deve essere risolto perché io possa giocare di nuovo. Dopo un consulto con lo staff medico del club e specialisti indipendenti, è stato stabilito che necessito di una procedura medica in questo mese per risolvere l’irregolarità del ritmo cardiaco, una procedura chiamata ablazione.

Vorrei ringraziare tutti per il loro supporto in questo periodo, specialmente lo staff medico del club. Grazie per il vostro supporto e spero di tornare in campo il prima possibile”.

Robinson


Continua a leggere