Emergenza Coronavirus Juventus, 121 persone in isolamento volontario: il comunicato

| 12/03/2020 20:30

Emergenza Coronavirus Juventus, 121 persone in isolamento | E’ di ieri sera la notizia che ha visto positivo al COVID-19 Daniele Rugani, difensore centrale della Juventus. La società bianconera sta mettendo in atto varie restrizioni per evitare che il contagio si propaghi nel resto della squadra e in città.

coronavirus rugani

Emergenza Coronavirus, la Juventus adotta misure di contenimento

Dopo la positività di Daniele Rugani, la Juventus sta adottando importanti misure di contenimento. Sono stati sospesi tutti gli allenamenti e ogni forma di agglomerato con gli altri membri del club. Non si disputerà Juventus-Lione, precedentemente in programma per il 17 marzo all’Allianz Stadium e tutta la squadra, con lo staff, è in quarantena. Andrea Agnelli, presidente della Juventus, ha chiesto a tutti di restare a casa per non propagare il virus e ha lanciato una campagna di donazione per sostenere il sistema sanitario piemontese.

Notizie Juventus, 121 persone in isolamento: il comunicato

Pochi minuti fa la Juventus ha emanato un comunicato ufficiale in cui dichiara che 121 persone stanno osservando un periodo di isolamento volontario.

“A seguito della notizia di ieri, relativa alla positività al Coronavirus-COVID 19 del calciatore Daniele Rugani, si specifica che 121 persone, fra calciatori, membri dello staff, dirigenti, accompagnatori e dipendenti di Juventus stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare volontario, in osservanza a quanto richiesto dalle autorità sanitarie in base alle disposizioni attualmente vigenti”.


Continua a leggere