FIGC, Sibilia: “Annullare le partite dell’Italia per i recuperi di Serie A è un’idea”

| 07/03/2020 17:30

FIGC, Sibilia sull’emergenza coronavirus | Il vice presidente della FIGC e Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, ha parlato dell’emergenza coronavirus, del normale svolgimento dei campionati e dei recuperi delle gare di Serie A.

Sibilia sull’Europeo

Cosimo Sibilia, vice presidente della FIGC, ha parlato anche del rischio di non disputare Euro 2020 in estate. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Non mi risultano posizione inconciliabili secondo quello che sarà la scadenza di giugno prossimo. Non ho comunicazioni a riguardo, i contatti sono tenuti dal Presidente Gravina. Il calendario non è messo in dubbio, al momento non c’è nessuna comunicazione rispetto ad un Europeo a rischio”.

FIGC, Sibilia sulle gare della Serie A in chiaro

Giorni fa è stata avanzata la proposta da parte della Lega Calcio di mostrare le partite della Serie A in chiaro per ovviare al problema delle porte chiuse degli stadi: Sibilia si è espresso anche su questo aspetto.

“Ci sono dei contratti in essere con le televisioni e non è facile arrivare a degli accordi.  In un momento difficile bisognerebbe tutti insieme dare un contributo. Il problema si risolve con un decreto governativo del Consiglio dei Ministri, altrimenti ci sono delle legittime difficoltà”.

LEGGI ANCHE – GRAVINA: “SOSPENSIONE DELLA SERIE A POSSIBILE”

Coronavirus?Siamo pronti a dare risposta immediata per il problema che più ci interessa, quello della salute. Il risultato immediato è stato quello di bloccare le partite in Serie D”.


Continua a leggere