Serie A, annunciato il calendario delle prossime giornate (UFFICIALE)

| 06/03/2020 17:00

Sono state rese note le date e gli orari della 27ª e della 28ª giornata di Serie A: si ritorna via via verso la normalità dopo l’emergenza nel calendario dettata dalla crisi coronavirus.

Serie A, il nuovo calendario

Dopo aver regolato finalmente le gare della discordia, quelle partite della 26ª giornata (tra cui Juventus-Inter) che sono saltate per decisione della Lega tra 1000 polemiche, si torna alla normalità individuando anche orari e date per le partite successive. Si ritora  in campo a partire da venerdì 13 marzo, con Verona-Napoli alle 18:30, per finire con Roma-Sampdoria delle 20:45 di domenica. Ecco il calendario completo:

Venerdì 13 marzo
Hellas Verona-Napoli ore 18.30
Bologna-Juventus ore 20.45

Sabato 14 marzo
SPAL-Cagliari ore 15.00
Genoa-Parma ore 18.00
Torino-Udinese ore 20.45

Domenica 15 marzo
Lecce-Milan ore 12.30
Atalanta-Lazio ore 15.00
Fiorentina-Brescia ore 15.00
Inter-Sassuolo ore 18.00
Roma-Sampdoria ore 20.45

Già fissate anche le partite per la giornata successiva:

Venerdì 20 marzo
Lazio-Fiorentina ore 20.45

Sabato 21 marzo
Brescia-Genoa ore 15.00
Sampdoria-Bologna ore 18.00
Juventus-Lecce ore 20.45

Domenica 22 marzo
Sassuolo-Hellas Verona ore 12.30
Napoli-SPAL ore 15.00
Cagliari-Torino ore 15.00
Udinese-Atalanta ore 15.00
Milan-Roma ore 18.00
Parma-Inter ore 20.45

Squalificati Serie A

Cosa resta da fare

Ci sono ancora dei dubbi da fugare. Innanzitutto, Inter-Sampdoria, la prima gara rinviata. Ebbene non c’è ancora una data utile, o individuabile per il recupero. Stesso discorso per le semifinali di Coppa Italia, Juventus-Milan e Napoli-Inter: le ipotesi in questo caso si sprecano e tendono anche ad essere molto audaci, pensando di disputarle ad esempio a partire dalla prossima stagione, in una specie di quadrangolare. Con ogni probabilità, la strategia di chi governa il calcio al momento è aspettare il cammino europeo delle italiane: qualora non dovessero andare avanti, allora spunterebbero altre date utili per recuperi.

I nuovi rischi

Lo slittamento delle giornate manda in tilt le alternanze tra le squadre della stessa città (Verona, tra Hellas e Chievo) e quelle della stessa regione (Napoli e Salernitana per esempio): servirà rimodulare anche tali situazioni per evitare disagi.

Coppa Italia Tabellone


Continua a leggere