Juventus, Agnelli: “Zhang è venuto a casa mia, ho grande rispetto per lui. Abbiamo discusso”

| 05/03/2020 12:45

Juventus, Agnelli e la proposta per la Champions League | Andrea Agnelli, Presidente della Juventus e dell’ECA, ha parlato di una nuova formula per la Champions League che garantirebbe presenze fisse ad alcuni club europei.

Notizie Juventus Agnelli

Juventus, Agnelli apre al “posto fisso” in Champions League

Presente al Business of Football Summit organizzato dal Financial Times a Londra, Andrea Agnelli ha parlato dell’emergenza coronavirus in Italia e della nuova idea di Champions League che potrebbe nascere tra qualche anno.

“Il Coronavirus in Italia avrà un impatto negativo anche sull’economia del Paese. Ogni azienda in ogni paese sarà colpita da un calo. La priorità va alla salute pubblica, l’obiettivo è contenere il contagio del virus. Lavoriamo pensando a cosa vorrà il consumatore: non solo oggi, ma anche tra 10 o 15 anni”.

Zhang?So che Steven Zhang ha una posizione simile alla mia. Ho grande rispetto per Steven, abbiamo discusso dell’epidemia un paio di settimane fa, quando è venuto a cena casa mia. Abbiamo discusso della serietà della situazione“.

Notizie Juventus Agnelli

L’idea sulla Champions League

Andrea Agnelli ha parlato anche delle nuove opportunità della Champions League che potrebbe essere fissa per alcuni club, per salvaguardare l’economia.

“La Roma non è in Champions League quest’anno, ma nelle precedenti stagioni aveva dato un contributo importante per il ranking Uefa italiano. Invece avendo il posto sicuro si proteggerebbero gli investimenti dei club”. 


Continua a leggere