Serie A a porte chiuse, Zhang applaude e dona 100.000 € all’ospedale di Milano

| 04/03/2020 22:00

Il presidente dell’Inter Steven Zhang torna a parlare, facendolo questa volta ai microfoni della BBC: dopo il furioso attacco ai vertici del calcio italiano, ha contenuto i torni questa volta ed ha anche fatto una donazione in beneficenza.

Ultime Inter, le parole di Zhang

Dopo le parole al vetriolo rivolte al presidente della Lega Serie A Dal Pino, Steven Zhang modera il linguaggio e saluta con favore la decisione di giocare le prossime gare di campionato a porte chiuse. Ecco quanto da lui dichiarato ai microfoni dell’emittente inglese: “Giocare a porte chiuse è la cosa giusta da fare, è la scelta corretta affinché la gente non corra rischi. Come presidente di una squadra di calcio e come manager di una organizzazione coinvolta in questi eventi, non potevo accettare una proposta che avrebbe messo a repentaglio la salute delle persone. Non importa che fosse quella o l’altra gara, la situazione non sarebbe cambiata nell’arco di pochi giorni in ogni caso”.

Notizie Inter Zhang

Zhang scende in campo contro il Coronavirus

Con una donazione di 100.000€ il presidente nerazzurro ha voluto dare il proprio contributo nella lotta al virus che sta colpendo soprattuto la Lombardia. Come annunciato dall’Inter, la somma è stata devoluta a favore del dipartimento di scienze biomediche e cliniche dell’ospedale Sacco di Milano, da sempre proteso al settore della ricerca (la struttura si è distinta per aver identificato i primi 3 genomi completi ottenuti dagli isolati italiani di SARS-CoV-2 circolanti in Lombardia).

Notizie Inter Zhang


Continua a leggere