Calciomercato Juventus, Pjanic e Rabiot non incidono: addio in estate

| 02/03/2020 08:30

Calciomercato Juventus, addio a Pjanic e Rabiot | La prima stagione di Maurizio Sarri alla Juventus non sta proseguendo secondo i piani, nonostante i bianconeri siano ancora in corsa per tutti gli obiettivi stagionali. Il reparto su cui il tecnico toscano ha inciso di meno è il centrocampo con alcuni uomoni che non hanno imposto del tutto la propria personalità. Miralem Pjanic e Adrien Rabiot su tutti.

rabiot

Calciomercato Juventus, Pjanic e Rabiot via in estate

Maurizio Sarri aveva in mente di portare Pjanic a diventare il play perfetto per il suo modo di giocare: due tocchi e palla agli attaccanti. Il centrocampista bosniaco, però, non è riuscito ancora ad apprendere tutti i meccanismi automatici del tecnico ex Napoli e spesso si trova in difficoltà quando deve liberarsi del pallone. Adrien Rabiot, invece, alla prima stagione in Serie A, non ha ancora mostrato tutto il suo potenziale. Spesso è risultato poco concentrato e rapido per l’idea di gioco di Maurizio Sarri.

Entrambi sono stati titolari nella gara di Champions League contro il Lione e proprio il loro scarso rendimento ha inciso sulla poca pericolosità bianconera in attacco. Lo sfogo di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala a fine primo tempo sui pochi palloni serviti dai centrocampisti è stato l’emblema di tali difficoltà. In estate potrebbero dire addio entrambi i centrocampisti che non hanno del tutto convinto la Juventus.

Juventus infortunio Pjanic

Notizie Juventus, Pjanic e Rabiot via: 120 milioni ai bianconeri

Stando a quanto si legge su calciomercato.it, il PSG è interessato a Miralem Pjanic ma serviranno 80 milioni per portarlo via da Torino. Adrien Rabiot, invece, piace in Inghilterra. Il Tottenham potrebbe valutare l’idea di portare il francese in Premier League ma serviranno circa 40 milioni.


Continua a leggere