Lecce-Atalanta, Marino: “La Lega si faccia grande e prenda le giuste decisioni”

| 01/03/2020 14:52

Coronavirus Italia, Serie A bloccata: parola a Marino dell’Atalanta

Coronavirus Serie A, Marino Lecce Atanata | Ormai è pieno allarme Coronavirus. Il mondo del calcio è rimasto bloccato come l’intero paese. Rinviate ancora molte partite in Serie A per la seconda settimana e questo potrebbe proseguire per le prossime. Intanto, Lecce Atalanta si giocherà regolarmente e a porte aperte. Molti tifosi presenti allo stadio. A parlare poco prima dell’inzio del match di Serie A e il dirigente dell’Atalanta Umberto Marino. Fa discutere il caso rinvii di alcune partite soltanto, posticipate a maggio quando i punti peseranno in modo diverso tra Coppe e salvezza. Tante le polemiche nelle ultime ore, i dirigenti e presidenti delle varie società si fanno sentire dopo le decisioni prese dalla Lega. Ormai è scontro tra le parti chiamate in causa. Iniziano i primi schieramenti sulla questione.

marino atalanta dinamo zagabria

Ultime Lecce Atalanta, le parole di Marino

“La salute pubblica al primo posto. Bisogna essere bravi in questo momento dal 1 al 30 di giugno a valutare tutti i vari appuntamenti tra campionati e coppe. Non è da sottovalutare avere la giusta programmazione. La Lega si deve fare grande rispetto una tutela di tutti i club con grande equilibrio. I tifosi devono essere tutelati tutti allo stesso modo. La Lega deve dare forza a tutti i club di Serie A e deve dimostrarlo”.

marino atalanta-spal


Continua a leggere