Roma, Fonseca in conferenza: “Nessun alibi, ma bisognava giocare lunedì”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:46

Ultime Roma, Fonseca in conferenza stampa

Notizie AS Roma | Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ha parlato nel corso della conferenza stampa prima della gara di domani:

Le parole di Fonseca

“Il gruppo è stanco, come normale. Non abbiamo avuto il tempo per recuperare da una partita difficile. Ci siamo allenati molto bene e siamo motivati per la gara di domani. Perotti è molto debole, difficile recuperarlo per la gara. Veretout sta bene si è allenato.

Vogliamo avere sempre la palla, ma in questo momento è importante non perdere la palla facilmente perchè se lo facciamo, siamo costretti a correre. Bisogna scegliere bene il momento nel quale attaccare.

4o posto? Io sono ottimista sempre, e positivo, abbiamo tutte le possibilità di arrivare 4i. Non credo che l’Atalanta non perda più punti fino alla fine, ma noi dobbiamo fare meglio. Io sono una persona sempre ottimista e vedo che il gruppo sta credendo nel mio lavoro. Io credo in loro e per questo penso che possiamo accorciare.

Europa League? Penso che stiamo parlando tanto di questa questione, io non voglio che questa sia una scusa per qualche situazione, non lo voglio. Ho parlato di questa cosa dopo una domanda, è la verità, noi non abbiamo molto tempo per recuperare dopo una gara tosta come in Belgio. Non ci sono le stesse condizioni per le due squadre, per me era importante giocare dopo 72 ore. Rinvio? Mi fido delle autorità competenti, speriamo che stiano facendo di tutto. Regolarità sportiva? Per non avere dubbi su questa regolarità, io penso che sarebbe stato giusto rimandarle tutte. Se si gioca una gara, bisognava giocarle tutte a porte aperte o chiuse”.juventus-roma fonseca