Clamoroso Juve-Milan, Coppa Italia a porte aperte solo per i residenti in Piemonte

| 29/02/2020 15:30

Juve-Milan Coppa Italia, le ultime

Juve Milan Coppa Italia data | Clamoroso quanto stia accadendo nelle ultime ore. L’emergenza Coronavirus ha coinvolto in maniera forte il calcio italiano, in particolare la Serie A. Dopo l’annuncio la Lega Serie A, per giocare le partite di questo fine settimana a porte chiuse, arriva la decisione a sorpresa di sabato, a poche ora dall’inizio del turno. Rinviate ben 5 partite di questo turno e annunciate anche le date del recupero: si gioca il 13 maggio. Le gare rinviate sono: Udinese-Fiorentina, Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Juventus-Inter.

Intanto, un’altra possibile decisione  a sorpresa, potrebbe essere quella di giocare Juve-Milan a porte aperte. Il ritorno di Coppa Italia si giocherà mercoledì sera 4 marzo allo Juventus Stadium.

Juve-Milan Coppa Italia, si gioca a porte aperte?

In un primo momento, si era deciso di giocare a porte chiuse il turno di Coppa Italia. Ora però potrebbe arrivare l’ennesima decisione a sorpresa. Giocare, ma a porte aperte e senza tifosi ospiti. La Lombardia è una delle Regioni più colpite dall’allarme Coronavirus e come riportato da La Stampa, non si rinvierà il match di ritorno di Coppa Italia tra la Juventus e il Milan. La partita si giocherà, che sia a porte chiuse o aperte. Intanto, come rivelato dal giornale torinese, in queste ore è in corso un vertice tra il governatore del Piemonte Alberto Cirio e le parti chiamate in causa. Si valuta la possibilità che la partita si giochi a porte aperte ma per soltanto i residenti in Piemonte.

juventus-milan porte chiuse


Continua a leggere