Serie C, allarme Coronavirus: calciatore positivo al test

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:15

Serie C, il Coronavirus spaventa il mondo dello sport: primo caso di Coronavirus per un calciatore

Serie C, Coronavirus: un calciatore è positivo al test | L’allarme per l’epidemia del virus si estende e arriva anche nello sport. Sì, perché nessuno è immune all’incredibile diffusione che si estende a macchia d’olio nella nostra Penisola. Succede anche ai calciatori, è arrivato infatti anche ad un giocatore di Serie C. E’ il primo caso di Coronavirus per un calciatore professionistico. Si tratta di un tesserato del terzo livello del campionato italiano. Stando a quel che rivelano i colleghi de La Nazione, che attraverso la sua edizione odierna ha rivelato la scioccante news, un giocatore residente della provincia di Siena, sarebbe positivo al test a cui si è sottoposto negli ultimi giorni.

Serie C, calciatore positivo al Coronavirus: mondo del calcio sotto shock

E’ il primo caso assoluto, secondo il quale un calciatore è praticamente risultato positivo al test del Coronavirus. Il quotidiano, tra le sue colonne, ha evidenziato della situazione riguardante il calciatore residente della provincia di Siena: nella scorsa domenica, il tesserato, non avrebbe giocato il match con la sua squadra per un attacco febbrile. Avrebbe avvertito il malessere poco prima della partita ed è per questo che si sarebbe deciso di effettuargli un test attraverso il campione. Nel corso di questa notte, sarebbe arrivato il risultato del test. Pertanto, i medici lo hanno prelevato all’alba dalla sua abitazione e lo hanno portato nel reparto malattie infettive delle Scotte di Siena.

Boxing Day Serie B